Background-home

Investire nella formazione e nello sviluppo delle competenze

La carenza di risorse umane costituisce un’altra sfida per le imprese europee. Il numero di disoccupati non è mai stato così basso. È una buona notizia! Contemporaneamente, però, il numero di posti di lavoro vacanti ha raggiunto livelli record. Che si tratti di autotrasportatori, camerieri o personale aeroportuale, o ancora di personale sanitario, ingegneri o tecnici informatici: l’Europa ha bisogno di tutti, dal personale non qualificato ai laureati! Per questo dobbiamo investire molto di più nella formazione e nello sviluppo delle competenze.

operaio-laureata

Vogliamo farlo lavorando fianco a fianco con le imprese. Nessuno meglio di loro sa quali sono i professionisti di cui hanno bisogno, adesso e in futuro. Dobbiamo conciliare meglio queste esigenze con gli obiettivi e le aspirazioni che chi cerca lavoro coltiva per il proprio percorso professionale. Vogliamo inoltre assumere professionisti specializzati dall’estero che contribuiscano alla crescita delle nostre imprese e dell’Europa. Un primo passo importante consiste nel migliorare e accelerare il riconoscimento delle loro qualifiche in Europa.

icon-professional

Percorsi Professionali

icon-europe

L'Europa ha bisogno
di tutti

grow-up-icon

Sviluppo delle competenze

L’Europa deve riuscire ad attirare chi ha delle capacità e vuole mettersi in gioco. Per questo propongo che il 2023 diventi l’Anno europeo delle competenze e in particolare della formazione continua.

Contatti

SEDE CENTRALE

Avenue George Bergmann 128
1050 Bruxelles

TELEFONO

+32 474 236702

E-MAIL

info@wpa-eu.com